Lunedì, 03 Ottobre 2022
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Cosenza, sul nuovo ospedale è calato il silenzio
IL PROGETTO

Cosenza, sul nuovo ospedale è calato il silenzio

di
Dopo la delibera approvata dal Consiglio comunale dello scorso 21 giungo la palla è passata alla Regione

La speranza, dei cittadini in modo particolare, è che se dovesse essere realizzato, non occorrano tempi biblici. Il nuovo ospedale di Cosenza, conteso dalle varie amministrazioni presenti sul perimetro urbano, ognuna accampando le proprie ragioni, probabilmente legittime, è finito ancora una volta nel dimenticatoio. Nel senso che, dopo un dibattito durato mesi, l’argomento è andato scemando.
L’ultima traccia risale al Consiglio comunale di Palazzo dei Bruzi dello scorso 21 giugno, quando l'assise municipale ha vergato l'atto di indirizzo precedentemente approvato dalla giunta. Come risaputo, l’esecutivo targato Franz Caruso ha optato, fin dall’inizio, per l’area intorno alla stazione di Vaglio Lise, ritenuta la più idonea a ospitare una struttura sanitaria di eccellenza, poiché baricentrica e facile anche da raggiungere. La palla è quindi passata nella mani della Regione, chiamata a scrivere l’ultima parola sulla strategica infrastruttura, la quale andrebbe a lenire, tra le altre cose, le innumerevoli criticità che continuano a riscontrarsi nel nosocomio del capoluogo bruzio.
Alla Cittadella, in pratica, è stato trasmesso l’accordo di programma sottoscritto durante il civico consesso, affinché, in seguito, possa espletarsi la conferenza dei servizi. Adesso, però, c’è l’estate di mezzo, ma soprattutto le elezioni politiche, in programma il 25 settembre, per cui difficilmente l'iter subirà un'accelerata.

Leggi l'articolo completo sull'edizione cartacea di Gazzetta del Sud - Cosenza

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook