Lunedì, 03 Ottobre 2022
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Riqualificazione Cosenza vecchia, da settembre a dicembre 23 cantieri
IL PIANO

Riqualificazione Cosenza vecchia, da settembre a dicembre 23 cantieri

di
Tra Cis e Agenda urbana si lavorerà su progetti per 15 milioni. Ieri vertice per la verifica del cronoprogramma a Palazzo dei Bruzi. Franz Caruso: «Proseguiremo a lavorare con incisività e forza»

Il centro storico di Cosenza si prepara a modificare radicalmente volto e abitudini. Un recupero del borgo che si svilupperà seguendo le direttrici della riqualificazione e dell’integrazione con l’area urbana, tenendo d’occhio i principali programmi di investimento che interessano l’hinterland, tra i quali l’Accordo di Programma per la mobilità sostenibile e l’Agenda Urbana. La rivoluzione urbanistica sarà innescata a partire da settembre con 15 milioni di euro che serviranno a finanziare i programmati percorsi di crescita. E ieri, a Palazzo dei Bruzi, è arrivata l’ora delle verifiche. Il sindaco ha presieduto il tavolo tecnico comunale del Cis e di Agenda Urbana per valutare il rispetto del cronoprogramma. In elenco 23 interventi infrastrutturali e investimenti (11 per il Cis con 40 milioni e 12 da Agenda Urbana con 15 milioni) per ben 55 milioni di euro. Al vertice di ieri hanno preso parte l’assessore all’urbanistica, Pina Incarnato, quello al bilancio, Francesco Giordano, il consigliere delegato al Cis, Agenda Urbana ed al Centro Storico, Francesco Alimena, la segretaria generale Virginia Milano, gli ingegneri Luigi Zinno e Antonella Rino, ed il dirigente del servizio finanziario, Francesco Giovinazzo.

Leggi l'articolo completo sull'edizione cartacea di Gazzetta del Sud - Cosenza

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook