Lunedì, 03 Ottobre 2022
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Paura a Rende, bomba fatta esplodere davanti alla sede di una concessionaria d'auto VIDEO
L'INTIMIDAZIONE

Paura a Rende, bomba fatta esplodere davanti alla sede di una concessionaria d'auto VIDEO

di

Intimidazione, nella notte, ai danni di una nuova concessionaria d’auto a Rende. Un ordigno di medio potenziale è stato fatto esplodere davanti alla concessionaria d’auto della famiglia Ionà. L’esplosione ha danneggiato le vetrine.

I proprietari hanno immediatamente presentato denuncia e sull’accaduto sono state avviate le indagini dei carabinieri della compagnia di Rende, guidati dal capitano Maria Chiara Soldano. Sui social fiumi di solidarietà e vicinanza alla famiglia di imprenditori noti nel settore automobilistico.

La solidarietà di Occhiuto

"Solidarietà alla famiglia Ionà, vittima di una gravissima intimidazione. Un ordigno è stato fatto esplodere davanti ad una loro concessionaria di automobili a Rende. Bene che il titolare abbia subito denunciato. La criminalità va combattuta e isolata con coraggio e determinazione". Così su Twitter, il presidente della Regione Calabria, Roberto Occhiuto.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook