Domenica, 25 Settembre 2022
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Paola, anche il Consiglio dice “no” al raddoppio della galleria
PRESA DI POSIZIONE

Paola, anche il Consiglio dice “no” al raddoppio della galleria

di
Sullo sfondo i lavori alla Santomarco. L’Assise ieri ha “bocciato” lo studio di fattibilità

Il Consiglio comunale di Paola ha “bocciato” ieri lo studio di fattibilità sul raddoppio della galleria Santomarco relativo al progetto dell’Alta Velocità della tratta Salerno-Reggio Calabria.
Ad aprire i lavori dell’assise sono stati i rappresentanti dei Comitati “Santomarco” e “Pantani”. Poi è stato il turno dei sindaci dei comuni limitrofi. In particolare Francesco Candreva (Falconara), Cosimo De Tommaso (San Lucido), Giacomo Middea (Fuscaldo) e Marcello Manna (Rende) hanno espresso dubbi e in alcuni casi anche contrarietà al progetto.
Mentre Pietro Caracciolo (primo cittadino di Montalto Uffugo) ha riferito come saranno presentate osservazioni e non è tutto definito.
Fabio Iaccino per l’Utc di Paola ha chiarito a Caracciolo come anche se si tratti di uno studio di fattibilità con la nuova legge si potrà andare rapidamente a espletare la gara. Per Vittorio Crocicchio ex segretario Cgil «il progetto è devastante per i nostri territori. Rfi ci ha imposto quel progetto».
Il sindaco ha riferito come occorra «creare un ampio Comitato intercomunale a tutela dei cittadini per far valere i propri diritti». Ha poi ringraziato i consiglieri comunali Andrea Signorelli e Marianna Saragò per la sinergia ed evidenziato: «non possiamo accettare questo tracciato».

Leggi l'articolo completo sull'edizione cartacea di Gazzetta del Sud - Cosenza

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook