Mercoledì, 05 Ottobre 2022
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Cariati, aggredito un medico al punto di primo soccorso
L'EPISODIO

Cariati, aggredito un medico al punto di primo soccorso

di
E' accaduto ieri mattina al “Cosentino”. Il familiare di un paziente ha reagito violentemente per la lunga attesa

Ennesima aggressione ai danni un medico. Un altro episodio in cui l’unico strumento di protesta per l’attesa di una visita è quello di scagliarsi contro medici e infermieri. Questa volta l’episodio si è verificato al punto di primo soccorso dell’ospedale “Cosentino” di Cariati. L’aggressione è avvenuta in piena mattina, poco dopo le 9. Vittima un operatore sanitario appena entrato di turno turno presso il presidio ospedaliero. A quanto si è appreso, pare che il medico fosse di un altro reparto ed era entrato da poco nel pronto soccorso quando è stato investito dalla furia del familiare di un paziente. Alla base del gesto pare ci fosse, ancora una volta, l’attesa a cui era stato sottoposto il paziente per poter essere visitato.
Sta di fatto che il familiare ha aggredito con violenza il medico scagliandogli con violenza una testata, tanto che il sanitario ha riportato un leggero trauma cranico. Ma la veemenza dell’aggressore non si è fermata qui , poiché ha anche trovato il modo di mordere il medico al naso. Un morso che provocato delle ferite lacero contuse. Entrambi i traumi sono guaribili in pochi giorni per quanto persiste un generale e comprensibile stato di shock per l’aggressione subita.

Leggi l'articolo completo sull'edizione cartacea di Gazzetta del Sud - Cosenza

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook