Mercoledì, 05 Ottobre 2022
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Cassano Ionio, rinviata la chiusura della discarica “La Silva”
AMBIENTE

Cassano Ionio, rinviata la chiusura della discarica “La Silva”

di
Decisione della Regione anche per Castrovillari. In questo modo non si perde il finanziamento

Le comunità di Cassano e Castrovillari continuano ad assistere al gioco malsano di posporre la chiusura delle discariche cittadine. Ma spostando in avanti il termine, nei fatti, la chiusura non arriva. Nei giorni scorsi per correre ai ripari ed evitare di perdere il maxi finanziamento regionale di 3,3 milioni di euro stanziato per la chiusura delle discariche di Castrovillari-Campolescia e quella di Cassano-La Silva è stato votato un ordine del giorno dal Consiglio Regionale che rimodula immediatamente il limite temporale per la chiusura dei due siti. Operazione necessaria per non perdere i fondi.

Un paradosso di difficile risoluzione perché l’emergenza rifiuti nella Sibaritide resta: un giorno la Regione dice di stanziare soldi per la chiusura dei due impianti, dopo qualche tempo ne pospone il termine di tombatura definitiva. È il caso della discarica “La Silva” di Cassano la quale, dopo gli annunci dello scorso anno fatti dalla Regione, si pensava venisse chiusa definitivamente.

Leggi l'articolo completo sull'edizione cartacea di Gazzetta del Sud - Cosenza

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook