Mercoledì, 05 Ottobre 2022
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Rifiuti, lotta agli incivili ad Amantea. Il sindaco: passeremo ai fatti
AMBIENTE

Rifiuti, lotta agli incivili ad Amantea. Il sindaco: passeremo ai fatti

di
La pratica dell’abbandono vige ormai da tempo. Già disposta un’intensa attività di controllo

Con l’affissione di alcuni manifesti tra Amantea e Campora San Giovanni, il sindaco Vincenzo Pellegrino esprime il desiderio di realizzare una “città normale”. Il riferimento più marcato, tra le varie cose evidenziate nel documento, è connesso direttamente al sistema di raccolta dei rifiuti ed in particolare all’abbandono selvaggio della spazzatura che, soprattutto nel periodo estivo, raggiunge punte di inciviltà inaudite.

Aiuole e strade periferiche diventano luoghi ideali per scaricare illecitamente le buste con il pattume, evitando così l’iscrizione al ruolo ed il relativo pagamento del tributo. «Nonostante gli appelli – afferma il primo cittadino – assistiamo ancora al deposito selvaggio, da parte di una significativa minoranza di persone, di immondizia o altro materiale di scarto nei posti più inadeguati, in particolare nelle ore serali e notturne. Si tratta di un comportamento incivile e non più tollerabile. In tale contesto è stata disposta un’intensa attività di controllo, anche attraverso l’installazione di telecamere, per sanzionare che si rende responsabile di tali comportamenti». Si tratta di un provvedimento che era stato già adottato dal sindaco Monica Sabatino.

Leggi l'articolo completo sull'edizione cartacea di Gazzetta del Sud - Cosenza

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook