Giovedì, 29 Settembre 2022
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Corigliano Rossano, esce per andare a lavoro e non torna più
SCOMPARSO

Corigliano Rossano, esce per andare a lavoro e non torna più

di
Il motorino del 30enne è stato ritrovato davanti alla stazione ferroviaria di Sibari. Da due giorni non si hanno notizie dell’agente di viaggi

Potrebbe esserci un allontanamento volontario dietro la sparizione di un agente di viaggio di Rossano che non fa ritorno a casa da due giorni. Ma nessuna pista è al momento esclusa. Sono ore di apprensione quelle che si stanno vivendo in città per le sorti di un trentenne, U. P., del posto, titolare di una nota e avviata agenzia di viaggi. È uscito di casa due giorni fa e di lui si sono perse le tracce.
Persona tranquilla, lavoratore, sposato e di famiglia per bene, non si sa perché si sia allontanato. Sembra che prima di scomparire nel nulla abbia fatto una telefonata ad un parente rassicurandolo di stare bene e di prendersi cura dei suoi familiari. Un gesto inaspettato, una tegola caduta in testa all’improvviso che ha fatto cadere i congiunti in un comprensibile stato di preoccupazione.

Leggi l'articolo completo sull'edizione cartacea di Gazzetta del Sud - Cosenza

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook