Domenica, 25 Settembre 2022
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Cetraro, paziente infuriato si scaglia contro i sanitari e danneggia il pronto soccorso
LA DENUNCIA

Cetraro, paziente infuriato si scaglia contro i sanitari e danneggia il pronto soccorso

di

Sul Tirreno cosentino è sempre più emergenza sanitaria. Un uomo in chiaro stato di alterazione psichica è giunto nella tarda serata di lunedì in ospedale e ha aggredito gli operatori sanitari mettendo anche a soqquadro l’ingresso del pronto soccorso di Cetraro. L’uomo, già noto alle forze dell’ordine, ha poi preso un estintore e l’ha scaricato lungo il corridoio. Tanta la paura per gli ignari ammalati e per il personale stesso del nosocomio. Per fortuna però grazie al solerte lavoro degli infermieri e dell’agente di sicurezza presente si è riusciti a sedarlo per poi quindi immobilizzarlo e allertare gli specialisti – tra cui il rianimatore – al fine di verificare il suo stato di salute.
Sul posto sono anche intervenute le forze dell’ordine avvertite tempestivamente dai sanitari ospedalieri. È stato necessario il trattamento sanitario obbligatorio e il successivo trasferimento in altro nosocomio del paziente.

Leggi l'articolo completo sull'edizione cartacea di Gazzetta del Sud di domani - Gazzetta del Sud

© Riproduzione riservata

TAG:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook