Sabato, 01 Ottobre 2022
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Trebisacce, lavoratori del Consorzio senza salario da sei mesi
CRISI

Trebisacce, lavoratori del Consorzio senza salario da sei mesi

di
Appello dei sindacati al presidente Occhiuto. Chiamato in causa l’assessore all’agricoltura

Consorzio di Bonifica dei Bacini jonici, sindacati e lavoratori verso lo sciopero generale. Lo hanno detto con chiarezza in un'apposita nota, Federica Pietramala della Flai Cgil, Antonio Pisani Fai Cisl e Marco Stillitano Filbi Uil. Che scrivono. «A seguito di assemblea e successivo incontro con l'Amministrazione consortile dove non sono arrivate risposte concrete i lavoratori proclamano nuovamente lo sciopero generale del Consorzio di Bonifica dei Bacini Jonici del Cosentino con sede a Trebisacce per giorno 11 ottobre». Pietramala, Pisani e Stillitano raccontano i fatti.

«Siamo arrivati nuovamente a sei mensilità arretrate, i lavoratori dopo aver portato avanti a proprie spese ancora per un altro anno la campagna di irrigazione nonostante tutte le privazioni e difficoltà, con responsabilità hanno continuato a garantire i servizi di bonifica e sorveglianza, in un territorio nel quale si insedia uno dei più importanti poli produttivi agricoli della Calabria». Adesso le maestranze non riescono più a reggere la mancanza di stipendio e per questo dopo un confronto con i segretari generali dei sindaci di categoria, hanno deciso giustamente di incrociare le braccia. «La situazione sta diventando drammatica per lavoratori e famiglie – spiegano le organizzazioni sindacali – che, tra mancata erogazione dei salari e arretrati, sono senza stipendio da sei mesi. Il tutto aggravato da una crisi economica e dal rincaro dei prezzi».

Leggi l'articolo completo sull'edizione cartacea di Gazzetta del Sud - Cosenza 

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook