Martedì, 06 Dicembre 2022
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca San Giovanni in Fiore, ritrovato a Roma l'emigrato sparito il 4 settembre
LIETO FINE

San Giovanni in Fiore, ritrovato a Roma l'emigrato sparito il 4 settembre

di

Giuseppe De Vuono, l’emigrato in Belgio che aveva trascorso un periodo di vacanza agostana nella sua San Giovanni e del quale si erano perse le tracce dallo scorso 4 settembre, è stato ritrovato nel tardo pomeriggio di ieri a Roma. A darne notizia sono stati gli stessi congiunti del giovane sui social; subito dopo confermata dagli inquirenti. Giuseppe, 34 anni, alto e slanciato, emigrato - come suo papà - a Bilzen era giunto, come si ricorderà, nella cittadina silana qualche giorno dopo Ferragosto a bordo della sua Alfa Romeo, tipo Stelvio e con a bordo il suo cane. Al suo ritorno alla casa di famiglia al “Cognale”: l’antico quartiere del Centro storico, ha trovato suo padre ch’era in procinto di tornare in Belgio. Poi dal 4 settembre s’erano perse le sue tracce, anche se la notizia è trapelata dopo un paio di settimane, con i militari dell’Arma di stanza in città che avevano “allertato” la banca dati con la foto del giovane sangiovannese. Tanto che la notizia fu ripresa con immediatezza dalla nota trasmissione “Chi l’ha visto?”. Da ieri sera, dicevamo, la buona notizia che allontana prospettive di preoccupazione cupe e buie e che da “ritorno” alla vita normale di un giovane di buona famiglia e di un onesto lavoratore. Termina a Roma quindi l’ansia per una vicenda che ha tenuto col fiato sospeso in primis congiunti e parenti di Giuseppe, ma anche amici di infanzia del giovane emigrato e l’intera popolazione che seguiva, sia pure con riserbo e il massimo rispetto, l’evolversi del caso. Circostanza che, per fortuna, ha registrato il migliore epilogo.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook