Lunedì, 05 Dicembre 2022
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Caro-biglietti, da Sibari arriva la proposta di “Ferrovie in Calabria”
LA RIFLESSIONE

Caro-biglietti, da Sibari arriva la proposta di “Ferrovie in Calabria”

di
Secondo l’associazione dei pendolari gli indennizzi dovrebbero essere corrisposti ai viaggiatori e non a Trenitalia

Se sarà previsto un contributo economico per sopperire al caro-biglietti è giusto che questo vada ai pendolari e ai viaggiatori direttamente e non a Trenitalia. È questa la proposta che arriva dall’associazione Ferrovie in Calabria mentre continua a tenere banco – in particolar modo sulla fascia jonica – la questione del forte aumento del prezzo dei biglietti dei treni.
In un momento come questo, segnato da tensioni economico-sociali e rincari generalizzati che mettono in ginocchio tanti cittadini, l’aumento del tariffario degli abbonamenti regionali di Trenitalia in Calabria non fa che generare ulteriore malcontento. Una situazione che va a penalizzare soprattutto i residenti della Fascia Jonica che già soffrono della atavica carenza di trasporti e infrastrutture e ora, per le littorine regionali, rischiano di pagare prezzi da alta velocità.

Leggi l'articolo completo sull'edizione cartacea di Gazzetta del Sud - Cosenza

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook