Martedì, 31 Gennaio 2023
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Corigliano Rossano, la siccità danneggia le aziende agrumicole
FILIERA IN CRISI

Corigliano Rossano, la siccità danneggia le aziende agrumicole

di
Interrotto il servizio d’irrigazione del Consorzio di bonifica. Tra gli agricoltori serpeggiano preoccupazioni

L’assenza di acqua per irrigazione delle terre coltivate, assolutamente necessaria in questo periodo di temperature quasi estive, mentre si avvicina il periodo di raccolta, rischia di far perdere il frutto in maturazione con gravissimo danno per gli agricoltori e per l’intero comparto. È l’allarme lanciato dai rappresentanti dell’Associazione per la salvaguardia e tutela dell’agricoltura nel territorio di Corigliano Rossano a causa dell’interruzione del servizio di distribuzione di acque irrigue da parte del Consorzio di Bonifica dei bacini Jonici del cosentino dovuto allo sciopero indetto dalla totalità dei suoi dipendenti. Essi manifestano la solidarietà della totalità dei soci nei confronti dei suddetti lavoratori, i quali lamentano la mancata erogazione di salari. Contemporaneamente rivolgono un appello, attraverso una missiva trasmessa al presidente del Consorzio di Bonifica dei bacini jonici del cosentino, all’assessore regionale alle politiche agricole, al Presidente della Regione, al presidente della IV Commissione regionale Agricoltura e Foreste, ai parlamentari eletti, ai consiglieri regionali del territorio, al Presidente della Cia di Cosenza, al presidente della Coldiretti di Cosenza, affinchè vengano poste in essere tutte le iniziative per far fronte al grave problema.

Leggi l'articolo completo sull'edizione cartacea di Gazzetta del Sud - Cosenza 

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook