Martedì, 06 Dicembre 2022
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Messina, i 150 dirigenti medici “revocati” scrivono al governo regionale
LA DIATRIBA

Messina, i 150 dirigenti medici “revocati” scrivono al governo regionale

di
Nuova tappa del caso Policlinico: la lettera degli Ep universitari. Allarmati e preoccupati» per le decisioni assunte dai vertici. Possibili azioni future, «a rischio i livelli essenziali di assistenza»

Il caso Policlinico arriva sulla scrivania del presidente della Regione, Renato Schifani, e della neo assessora alla Salute, Giovanna Volo (che il Policlinico lo conosce bene, essendone stata direttrice sanitaria dal 2014 al 2016). Il dossier a Palermo è già stato aperto, in realtà, dal massimo dirigente dell’assessorato alla Salute, Mario La Rocca. Ma da ieri la politica è stata investita direttamente dalla questione. Domenica, infatti, si sono riuniti tutti i medici “Ep” (elevata professionalità) coinvolti nel “repulisti” degli incarichi dirigenziali deciso dal commissario straordinario dell’azienda ospedaliera universitaria, Giampiero Bonaccorsi. Sono ben 150 e si sono costituiti in assemblea, per preparare ed inviare a Schifani e all’assessora Volo una lettera, chiedendo un incontro urgente.

Leggi l'articolo completo sull'edizione cartacea di Gazzetta del Sud - Messina

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook