Martedì, 07 Febbraio 2023
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Ospedali di Cetraro e Praia, la Radiologia segna il passo
SANITA'

Ospedali di Cetraro e Praia, la Radiologia segna il passo

di
Macchinari sottoutilizzati o fermi

Il medico radiologo e responsabile di area medica della Confial, Simone Sollazzo, interviene su alcuni problemi atavici della sanità territoriale.
«Non tutti sanno che nei due ospedali di Cetraro e Praia a Mare, se così possiamo ancora definirli, sono presenti due macchine di Risonanza magnetica ad alto campo (1,5 T) - ha sottolineato in una nota - con queste strumentazioni si possono effettuare esami altamente specialistici, dando risposte importanti alle necessità sanitarie dei pazienti dell'Alto Tirreno cosentino e non solo. Con una sana e funzionale gestione sanitaria si effettuerebbero esami dalle 8 alle 20 almeno, invece, dalle nostre parti può perfino accadere che un guasto tecnico venga risolto dopo mesi, come accaduto prima dell’estate con un fermo di circa tre mesi per entrambi gli apparecchi di Praia e Cetraro». Il dottor Sollazzo ribadisce poi che «tali disservizi non accadrebbero mai in strutture sanitarie private o convenzionate, dove non è assolutamente consentita una gestione a perdere».

Leggi l'articolo completo sull'edizione cartacea di Gazzetta del Sud - Reggio

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook