Martedì, 07 Febbraio 2023
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Castrovillari, omicidio Bonafine: svolta nelle indagini
INDAGINI

Castrovillari, omicidio Bonafine: svolta nelle indagini

di
Castrovillari, repertati nuovi elementi

Carabinieri della Compagnia di Castrovillari sarebbero vicini ad un svolta investigativa a seguito del rinvenimento del cadavere di Mario Bonafine, 69 anni all'epoca dei fatti, il cui corpo venne trovato il 5 settembre 2019 all'interno di un dirupo di località Bivacco, agro del Comune di Laino Borgo. Proprio in questi giorni, coordinati dalla Procura della Repubblica di Castrovillari i Carabinieri del Nucleo Operativo della Compagnia di Castrovillari e della Stazione di Laino Borgo stanno eseguendo una serie di mirati accertamenti volti a ricostruire quanto avvenne negli ultimi istanti di vita dell'uomo che perse la vita dopo essere stato attinto al fianco da un colpo di fucile calibro 20 durante una battuta di caccia. Al fine di dirimere ogni dubbio su quel tragico evento, alla luce di nuovi ed interessanti elementi di indagine raccolti, la Procura della Repubblica di Castrovillari ha delegato una serie di interrogatori di alcune persone residenti nei Comuni di Laino Borgo e Mormanno, individuate quali possibili persone informate sui fatti. Fondamentale l'attività investigativa posta in essere dai tecnici del Ris di Messina.

Leggi l'articolo completo sull'edizione cartacea di Gazzetta del Sud - Cosenza

 

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook