Giovedì, 09 Febbraio 2023
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Cosenza, Corso Mazzini nella morsa di biciclette e monopattini
IL CAOS

Cosenza, Corso Mazzini nella morsa di biciclette e monopattini

di
L’ordinanza in vigore dal 2020 non viene rispettata. Sicurezza dei pedoni continuamente a rischio

L’ordinanza che disciplina la circolazione dei veicoli sull’isola pedonale c’è ed è anche indicata in modo ben visibile ai vari ingressi di corso Mazzini, sia lato Municipio che lato piazza Bilotti, oltre che in tutte le traverse, sia su via 24 Maggio che su via Montesanto.
Il provvedimento di divieto e sosta risale al 2020 (fu trasmesso anche a Prefettura, Questura e Comando provinciale dei carabinieri) fu firmato dal Comando della Polizia Municipale ed entrò in vigore il 14 dicembre di due anni fa. Riguarda monopattini, biciclette elettriche e di qualsiasi altro tipo il cui uso è vietato nell’area pedonale. L’amministrazione comunale allora dovette intervenire per tutelare l’incolumità delle persone dopo che pervennero numerose segnalazioni relative «all’uso di velocipedi con o senza pedalata assistita e di dispositivi per la micromobilità elettrica quali monopattini, hoverboard, monowheel e dispositivi simili. Un pericolo per i pedoni.
L’ordinanza è ancora in vigore, come detto, ma sono in molti a non rispettarla.

Leggi l'articolo completo sull'edizione cartacea di Gazzetta del Sud - Cosenza 

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook