Giovedì, 09 Febbraio 2023
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Cosenza, il sindaco Caruso fa visita ai bimbi ricoverati dell'Annunziata
IN OSPEDALE

Cosenza, il sindaco Caruso fa visita ai bimbi ricoverati dell'Annunziata

“Con un nodo in gola, ma un sorriso doveroso sulle labbra, affinché la speranza non ci abbandoni mai, abbiamo rivissuto le emozioni dell’attesa per il Santo Natale insieme ai bambini malati, costretti al ricovero in ospedale. Purtroppo anche i bimbi soffrono e vorrei che non fosse così”. Lo afferma il sindaco Franz Caruso che questa mattina ha partecipato presso l’Ospedale Civile dell’Annunziata all’iniziativa “Supereroi in volo”, organizzata grazie alla sinergia instaurata tra l’Amministrazione Comunale ed alcune associazioni di volontariato della città.
“A questi bambini oggi abbiamo strappato un sorriso per merito di tanti volontari, reali supereroi del bisogno e della sofferenza,  che ringrazio uno ad uno -  prosegue il primo Cittadino di Cosenza – Sono loro, le tante associazioni cittadine, il nostro patrimonio più bello perché si impegnano ogni giorno, 365 giorni l’anno, con altruismo e semplicità per confortare la sofferenza di chi è meno fortunato, di chi è rimasto ai margini. Conosco bene il disagio presente nella mia Cosenza e per alleviarlo come istituzione comunale dobbiamo fare di più. Lo faremo in una sinergia pubblico-privata sempre più stringente ed energica. L’emergenza pandemica non è ancora definitivamente sconfitta, la guerra in Ucraina ci condiziona, ma noi dobbiamo dare un futuro di speranza ai nostri bambini, soprattutto a quelli che vivono nella sofferenza della malattia”.
“Una vita serena è l’augurio che formulo a tutti i bimbi – conclude il sindaco Franz Caruso – soprattutto a quelli che oggi sono ricoverati nel reparto pediatrico dell’Annunziata, che rappresenta un’eccellenza del nostro ospedale. Qui c’è tanta professionalità ed una umanità che si tocca con mano di cui ringrazio di cuore l’intero personale medico e paramedico”.
La mattinata è terminata con la consegna, da parte dei volontari della Comunità d’accoglienza di Cosenza, dei giocattoli offerti dall'Associazione “Niki Aprile Gatti”.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook