Mercoledì, 01 Febbraio 2023
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Rende, via Varsavia insorge: “Il postino non bussa da oltre cinque mesi”
IL DISSERVIZIO

Rende, via Varsavia insorge: “Il postino non bussa da oltre cinque mesi”

Si teme che la consegna della corrispondenza non sia regolare per la modifica dei numeri civici delle abitazionI

Dopo via Cavour, anche via Varsavia. A Rende, evidentemente, la consegna della corrispondenza postale non va per il verso giusto. A distanza di un mese, ancora una volta, vengono segnalati disservizi postali. «Da oltre cinque mesi Poste Italiane ha deciso di non consegnare al domicilio dei privati cittadini residenti su via Varsavia a Rende – e solo su questa strada – per motivi assolutamente casuali e assolutamente non accettabili. Infatti, l’azienda lamenta la modifica, da parte del Comune, dei numeri civici e che nessuna comunicazione ufficiale è stata notificata a Poste Italiane», viene spiegato in un una nota. «Da cinque mesi nessuna bolletta, cartella esattoriale, cartella comunale per il pagamento di imposte, multe o infrazioni sono state consegnate. Questo significa incorrere nel ritardato pagamento o, nel caso di multe o infrazioni, mancato pagamento e quindi possibilità di essere denunciato alla magistratura, con enormi aggravi di spese». Non solo: tante famiglie e diversi residenti di Villaggio Europa dicono di avere «ripetutamente interpellato gli uffici comunali e la sede di Poste Italiane, ma nessun commento o verifica è stata mossa per evitare le difficoltà che incontrano esclusivamente i semplici cittadini».

Leggi l'articolo completo sull'edizione cartacea di Gazzetta del Sud - Cosenza

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook