Mercoledì, 01 Febbraio 2023
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Si allontana per 36 ore da casa, ritrovato a Paola ventiquattrenne di Barcellona
ERA AFFAMATO

Si allontana per 36 ore da casa, ritrovato a Paola ventiquattrenne di Barcellona

di

È stato ritrovato dopo 36 ore a Paola, A.S., il 24enne di Barcellona Pozzo del Gotto (Messina) che si era spontaneamente allontanato dalla città siciliana. A rintracciarlo e a comprendere come il giovane potesse avere bisogno di aiuto sono state alcune ragazze. Il 24enne non aveva con sé soldi, aveva freddo ed era affamato. Una ragazza allora si è levato senza pensarci il suo giubbotto e glielo ha regalato. Un’altra invece gli ha offerto da mangiare. Il consigliere comunale Sandra Serpa - da anni attiva nel sociale - l’ha invitato a dormire a casa o in hotel (anche se il ragazzo ha rifiutato). Poi con l’aiuto della dottoressa Antonella Pievaioli (psicologa del settore sociale) e con l’ausilio della Polizia è stata rintracciata la famiglia. Una storia a lieto fine nella quale la città di San Francesco ha dimostrato ancora una volta di avere un cuore grande.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook