Sabato, 04 Febbraio 2023
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Corigliano Rossano, la Strada provinciale 250 lasciata nell’abbandono
VIABILITA'

Corigliano Rossano, la Strada provinciale 250 lasciata nell’abbandono

di
L’arteria che porta verso Paludi è chiusa da 12 anni
Cosenza, Cronaca
La strada provinciale 250

Un’arteria che collega (ma è meglio dire che collegava) Rossano con Paludi ed in proseguimento con Cropalati è chiusa da 12 anni ed è nell’abbandono più totale.
Si tratta della Strada provinciale 250 che serviva il vasto territorio collinare-pedemontano che parte da Rossano, attraversa valli e torrenti, poderi dove si affacciano numerose aziende per raggiungere le due cittadine collinari e si congiunge con la strada che porta a Longobucco chiusa con ordinanza n. 5 del 2010 come si evince dalla tabella sistemata all’accesso della stessa di cui alla Provincia si saranno, probabilmente, dimenticati nonostante gli appelli dei proprietari delle terre attraversate dall’arteria che sopportano enormi disagi per recarvisi vista l’ordinanza di chiusura. Una strada che si snoda lungo un itinerario di grande bellezza. La struttura viaria serve decine di aziende agricole e zootecniche e porta al grande insediamento brezio di Castiglione ed a Santa Maria ad Gruttam di età bizantina.

Leggi l'articolo completo sull'edizione cartacea di Gazzetta del Sud - Cosenza

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook