Mercoledì, 01 Febbraio 2023
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Paola, il lungomare “apre” le porte contro la movida selvaggia
LA PROPOSTA

Paola, il lungomare “apre” le porte contro la movida selvaggia

di
I commercianti pronti ad accogliere i giovani
Cosenza, Cronaca
Uno scorcio del lungomare di Paola

Movida selvaggia: i commercianti del lungomare pronti ad accogliere i giovani. Serviranno naturalmente idee, proposte e iniziative per riaccendere i riflettori su quel waterfront che da anni sembra essere completamente abbandonato al suo destino. Nemmeno il programma estivo oggi tocca più il lungomare. È completamente isolato ed escluso da ogni manifestazione. Lungo i suoi due chilometri ci sono una decina di lidi, oltre che bar, gelaterie e ristoranti.
Le attività ricreative del lungomare ricordano come «la movida paolana è stata negli anni sconvolta. I giovani un tempo non erano costretti a trasferirsi nei paesi limitrofi come invece accade oggi. Dal 2005 in poi la movida si è spostata sia d’inverno che d’estate nel centro storico». E non sono mancati i problemi per i residenti a causa in particolare di chiusure al traffico e rumore assordante.
Gli esercenti del lungomare che manifestano tutta la loro preoccupazione sul loro futuro chiedono interventi agli amministratori.

Leggi l'articolo completo sull'edizione cartacea di Gazzetta del Sud - Cosenza

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook