Mercoledì, 08 Febbraio 2023
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca A Cosenza c'è un campo scuola “inutile“... senza l’omologazione
IL CASO

A Cosenza c'è un campo scuola “inutile“... senza l’omologazione

di

Il direttore dei lavori non viene pagato, il cantiere non può dirsi ufficialmente chiuso né la Federazione può omologarlo e per questo motivo non è possibile ospitare manifestazioni ufficiali.
Questa è la storia del Campo scuola di via degli Stadi dove i lavori di restyling sono stati ultimati da un anno e mezzo. Un vero peccato. Per poche migliaia di euro. Dopo che per rivisitare l’impianto e renderlo tra i migliori dell’intero meridione, in grado di ospitare eventi a livello nazionale, ci sono voluti anni e una spesa di circa mezzo milione di euro.
Il contenzioso tra la ditta esecutrice dei lavori e il Comune era stato risolto. Ora resta aperta la questione del direttore dei lavori a cui spetta una parcella di 30mila euro.
Senza questo passaggio burocratico, sostanziale, il cantiere non può essere chiuso e non si può richiedere l’omologazione all’organo competente.

Leggi l'articolo completo sull'edizione cartacea di Gazzetta del Sud - Cosenza

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook