Mercoledì, 01 Febbraio 2023
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Elezioni ordine degli avvocati di Cosenza, scende in campo Ornella Nucci
VERSO IL VOTO

Elezioni ordine degli avvocati di Cosenza, scende in campo Ornella Nucci

“Insieme per l’Avvocatura Cosentina” è lo slogan scelto dagli avvocati del Foro bruzio, che hanno deciso di candidarsi al fianco di Ornella Nucci, per sostenere la sua candidatura a presidente del Consiglio dell’Ordine degli Avvocati di Cosenza, nelle prossime competizioni elettorali dell’8, 9 e 10 febbraio.
Nella storia dell’Avvocatura cosentina, è la prima volta che una donna si presenta per la carica più rappresentativa e di prestigio.
E la notizia deve aver trovato il favore dell’opinione pubblica, se si considera che ha raggiunto oltre 28.000 visualizzazioni il video con il quale la Nucci ha lanciato sui social l’annuncio della propria candidatura.
La lista si è formata in un batter d’occhio ed è composta – nel segno tangibile della reale parità di genere – da sette donne e sette uomini, sei di estrazione penalista ed otto civilisti, ognuno dei quali, anche tra i più giovani, vanta un bagaglio di esperienza di tutto rispetto, che vorrebbe mettere al servizio del nuovo Consiglio dell’Ordine, con un programma ricco di contenuti, consultabile qui.
E, dunque, una lista che è riuscita a mettere insieme le diverse “anime” dell’Avvocatura cosentina, avvinte dalla convinzione che un Consiglio dell’Ordine che voglia onorare il proprio ruolo, ha il dovere di essere autorevole esempio e costante punto di riferimento di tutti i suoi iscritti, affiancandoli nelle loro difficoltà, che sono tante, e, perché no, coinvolgendoli in tutte quelle battaglie, che siano meritevoli di essere condotte in difesa dei diritti e delle libertà.
Alla domanda sul perché della propria candidatura, Ornella Nucci ha risposto così:
“Mi candido perché voglio fare tesoro di questi quattro anni di consiliatura, che, di sicuro, mi hanno insegnato tanto, ma che mi sono anche serviti a rilevare tante criticità del nostro Foro, che sono rimaste irrisolte e che, insieme ai Colleghi che mi affiancano in questa avventura, crediamo meritino di essere affrontate con maggior vigore, a tutela di un’Avvocatura, che deve trovare in se stessa la forza di risollevarsi e deve saper riconquistare e rivendicare, con forza, il ruolo che le compete. Penso di poter dare ancora molto e mi piacerebbe poter trasmettere ai giovani avvocati ed alle giovani Colleghe, che, come me, hanno scelto questa Professione, quello stesso orgoglio dell’appartenenza, che, ancora oggi, a distanza di 32 anni dal mio giuramento, mi accompagna tutte le volte che, entrando in un’Aula di Giustizia, ho il privilegio di indossare la mia toga. Dunque, non per avere privilegi, ma per il privilegio di essere Avvocato.”
La lista “Insieme per l’Avvocatura cosentina” ha indetto una conferenza stampa per sabato 14 gennaio, ore 11,30, a Villa Rendano per presentarsi ai giornalisti ed alla città.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook