Martedì, 07 Febbraio 2023
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Luzzi, lite culmina in una sparatoria: un fermo con l'accusa di tentato omicidio
CARABINIERI

Luzzi, lite culmina in una sparatoria: un fermo con l'accusa di tentato omicidio

di

Sparatoria a Luzzi. Un uomo è stato ferito ed è stato portato in ospedale. Nella tarda serata, i carabinieri della Compagnia di Rende (guidati dal capitano Mariachiara Soldano) hanno fermato una persona accusata di tentato omicidio. La notizia della sparatoria è circolata soltanto in serata quando i militari hanno eseguito un provvedimento di fermo nei confronti di una persona del Cosentino. Secondo una prima ricostruzione della vicenda, ieri a Luzzi ci sarebbe stata prima una lite culminata con una sparatoria. Il fermato avrebbe preso una pistola esplodendo dei colpi e ferendo un uomo. La vittima è giunta in ospedale con evidenti ferite da arma da fuoco ed è stato sottoposto alle cure del caso. L’uomo non sarebbe in pericolo di vita e non avrebbe riportato ferite gravi.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook