Venerdì, 03 Febbraio 2023
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Assistenza a persone con disabilità: le associazioni di Cosenza chiedono più tutela
LA POLEMICA

Assistenza a persone con disabilità: le associazioni di Cosenza chiedono più tutela

Sollecitano ancora una volta l’avvio dei progetti

«Noi persone con disabilità, familiari, associazioni di/con/per le persone con disabilita e associazioni operanti sul territorio dell’ambito di Cosenza», chiedono maggiore attenzione. È quanto scrivono in una nota La Spiga Odv, Associazione San Pancrazio, Coop. Strade di Casa, Mo.C.I. Cosenza, Circolo Culturale Popilia, La Terra di Piero, Soc. Coop. Sociale R-Accogliere, La Base Cosenza, Fem.In Cosenza, Comitato Riforma-Rivocati, Associazione Culturale Verde Binario Ets, Associazione Italiana persone Down sezione di Cosenza, La Stanza di Ilaria, Angsa Cosenza ApS, Associazione L'arte dei Piccoli Passi Odv, Associazione nazionale Genitori persone con Autismo sezione di Cosenza, Semi di Spiga società cooperativa sociale.
Nella stessa si legge: «Con D.M. del 23.11.16 il Ministero delle Politiche Sociali delle risorse per l’anno 2016 affida alla Regione Calabria 3.060.000,00 di euro per l’anno 2016 come Fondo per l’assistenza alle persone con disabilità grave prive del sostegno familiare. Tali risorse al finanziamento di interventi mirati alla promozione di progetti personalizzati per il “Dopo di Noi” e per la sperimentazione di soluzioni innovative per la vita indipendente per persone con disabilità senza il necessario supporto familiare.
Con la D.G.R. 296 del 30/06/2017 la Regione Calabria approva il Programma operativo, e il relativo Piano attuativo, che determina l’attuazione in Calabria della L. 112/2016 e l’impiego delle risorse del Fondo nazionale sul Dopo di noi. Con Decreto N. 14607 del 19.12.2017 sono stati assegnati agli ambiti dei Comuni le risorse del Fondo nazionale sul Dopo di noi. L’ambito territoriale di Cosenza ha avuto assegnati 186.549,77 euro. Attraverso la determina dirigenziale 973/18 il suddetto ambito approva ed emana l’avviso pubblico per assegnazione risorse a favore di persone con disabilità grave prive del sostegno familiare, L. n. 112/2016 -dopo di noi, poi rettificato con determina 1029/18.
In seguito a tale avviso, vengono presentate nell’intero ambito territoriale di Cosenza poco più di 20 domande. A giugno 2019 si arriva, dopo una fase di consultazione con il settore welfare del comune di Cosenza, alla redazione dei relativi progetti individualizzati. Ad oggi, però, nonostante ripetuti solleciti da parte dei sottoscrittori della presente richiesta, anche in collaborazione con altre realtà operanti nel territorio, nessuno dei suddetti progetti è stato avviato».

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook