Martedì, 28 Marzo 2023
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Lavori fermi e consegna in ritardo, Rende aspetta il ponte dei... sospiri
INFRASTRUTTURE

Lavori fermi e consegna in ritardo, Rende aspetta il ponte dei... sospiri

di
Sarà un collegamento pedonale tra viale dei Giardini e via Mattia Preti

A che punto sono i lavori per la realizzazione del ponte pedonale che collegherà viale dei Giardini con via Mattia Preti? Fermi al palo. Così almeno sembrerebbe, transitando da quei luoghi. L’opera è stata finanziata attraverso la misura “Interventi per la riqualificazione sociale e culturale delle aree urbane degradate” della Presidenza del Consiglio dei Ministri per un importo complessivo 360 mila euro sul totale di due milioni di euro ottenuti sulla riqualificazione dell’intera area. Il nuovo ponte pedonale che attraverserà il fiume Surdo è stato però soggetto ad attacchi e critiche da parte dell’opposizione che ha parlato di «colata di cemento», di un’opera che ai più sembra mastodontica e sproporzionata, di bruttura e che non sembra vederne la conclusione dall’avvio dei lavori con tanto di possibile petizione online per chiederne la demolizione.
Il sindaco Manna aveva cercato di “bloccare” però quelle forze politiche che parlavano di “obbrobrio”, pubblicando i rendering dell’opera. «Dopo le sterili polemiche – aveva scritto il sindaco Manna – vorrei mettere la parola fine a questa inutile corsa a chi la dice più grossa sulla passerella di viale dei Giardini. Questi sono i rendering della struttura che verrà consegnata ai cittadini e alla città di Rende in tempi brevi. Non servono altre parole direi». In effetti non sono servite altre parole. Né concretezza, evidentemente. Il ponte è ancora lì, non terminato e in “bella” mostra per i cittadini. Ma di attraversarlo, manco a parlarne.

Leggi l'articolo completo sull'edizione cartacea di Gazzetta del Sud - Cosenza

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook