Questo sito contribuisce all’audience di Quotidiano Nazionale

Cosenza, avviate le procedure per il nuovo ospedale

Lo ha annunciato il sindaco Franz Caruso, rendendo note le decisioni assunte negli ultimi giorni dalla Regione

Il Sindaco Franz Caruso

La sanità pubblica cosentina cambierà volto. Passeranno degli anni ma la corsa verso il futuro è già partita.
L’annuncio arriva dal primo cittadino bruzio. «La Regione Calabria ha avviato le procedure burocratiche» afferma Franz Caruso «per la realizzazione del nuovo ospedale e della Cittadella della Salute di Cosenza. Ne prendo atto con estremo favore e piacere, consapevole che una volta costruite le nuove strutture saranno fondamentali per dare risposte concrete ed efficaci ai nostri concittadini». Il sindaco spiega tecnicamente cosa sta accadendo: «Il decreto dirigenziale N°. 9088 del 27/06/2023 per l’affidamento dei servizi tecnici per la redazione del Documento di fattibilità delle alternative progettuali (DocFAP) del Nuovo Ospedale di Cosenza e di approvazione della lettera d’invito, del capitolato e dello schema di contratto, oltre che la nomina del Responsabile unico del procedimento (Rup), è un passo importante per realizzare finalmente il sogno dei cosentini di avere finalmente una struttura ospedaliera Hub degna di questo nome, non solo capace di garantire i Livelli Essenziali di Assistenza, quanto di assicurare una sanità efficace ed efficiente sotto ogni punto di vista, dalla diagnostica alla chirurgia, dalla diagnosi alla degenza al pronto intervento, etc».
Caruso dando atto dell’impegno mantenuto dal presidente della Giunta regionale, Roberto Occhiuto, rivendica pure dei meriti politici all’amministrazione e alla maggioranza di centrosionistra che guidano il capoluogo dell’Alta Calabria. «Con il presidente del Consiglio Comunale, Giuseppe Mazzuca, sostenuti dall’intera maggioranza consiliare» sottolinea il primo cittadino «un anno fa, proprio di questi tempi, abbiamo portato alla discussione dell’assise cittadina la localizzazione del nuovo ospedale, scegliendo Vagliolise. È stato un atto, tra i più importati che abbiamo deliberato, che qualifica la mia amministrazione comunale e l’azione politica consiliare. Quella deliberazione ha gettato le basi, infatti, non per creare un manufatto importante che possa dare lustro alla nostra città, ma per fare qualcosa di molto più rilevante. Abbiamo gettato le basi per realizzare una struttura efficace, efficiente, moderna e funzionale, in grado di garantire il diritto primario di ogni cittadino, quello alla salute. Un obiettivo, quest’ultimo, che ha sposato e fatto suo il presidente Roberto Occhiuto, che ringrazio oggi per questo primo atto fondamentale posto in essere. Il mio auguro è che il nuovo ospedale hub di Cosenza» conclude Franz Caruso «si realizzi presto, nell’imminenza ed in sicurezza. In questo contesto la sfida che rilancio, che reputo la più importante per Regione Calabria e Comune, è quella di consegnarlo il 2026/2027 anche per ridare fiducia nelle Istituzioni alla collettività».

Leggi l'articolo completo sull'edizione cartacea di Gazzetta del Sud - Cosenza

Caricamento commenti

Commenta la notizia