Questo sito contribuisce all’audience di Quotidiano Nazionale

'Ndrangheta nella Sibaritide, la figura di Maurizio Scorza: la tentata estorsione e il duplice omicidio

Una esecuzione agghiacciante. Maurizio Scorza e la compagna magrebina, Hanene Hendli sono stati assassinati, nell’aprile del 2022, a colpi di pistola nell’aia di un’azienda agricola posta al confine tra Cassano e Castrovillari. Due i killer entrati in azione con pistole bifilari calibro 9: la donna è stata trucidata con ben 15 colpi perchè stava tentando di chiedere aiuto con il telefono cellulare dopo aver visto morire l’uomo a cui era sentimentalmente legata.
Dall’inchiesta firmata da Nicola Gratteri, emerge con chiarezza che Scorza era in rapporti con gli Abbruzzese e i Forastefano e, per loro conto, era andato a chiedere a un imprenditore il versamento del “pizzo” in favore della supercosca. È stata la vittima della estorsione a raccontare tutto ai carabinieri con un’articolata denuncia. Scorza, suo amico, era stato da inviato da Luigi Abbruzzese e Pasquale Forastefano per veicolare la pretesa dazione della somma di 30.000 euro a titolo di estorsione. «È venuto presso la mia azienda» racconta l’imprenditore «e nonostante il rapporto di amicizia che c’è tra di noi, mi ha detto che mi doveva dare una brutta notizia e che dovevo pagare la somma di trentamila euro da versare in favore delle famiglie Abbruzzese e Forastefano. Maurizio Scorza, in quella circostanza, mi ha riferito che era stato appositamente convocato da Pasquale Forastefano e Luigi Abbruzzese e che aveva ricevuto da loro la “imbasciata” ad avvicinarmi poiché era l’unica persona che poteva avvicinarmi dato il rapporto di amicizia che esisteva. Scorza aveva sottolineato la sua estraneità alla vicenda, specificando di essersi limitato a fare da portavoce e aveva aggiunto che avrei potuto pagare in due tranche, di 15.000 euro l’una, da versare la prima entro il successivo mese di agosto e la seconda entro dicembre».

Leggi l'articolo completo sull'edizione cartacea di Gazzetta del Sud - Calabria

Caricamento commenti

Commenta la notizia