Martedì, 27 Ottobre 2020
stampa
Dimensione testo

Cultura

Home Cultura Tornano nel Museo di Sibari 66 reperti, erano stati trafugati a Francavilla
LA RICONSEGNA

Tornano nel Museo di Sibari 66 reperti, erano stati trafugati a Francavilla

di
museo, reperti, Cosenza, Calabria, Cultura

Torneranno al Museo Archeologico della Sibaritide anche i sessantasei reperti, composti da piatti e pissidi di ceramica di età Protocorinzia e Corinzia, del terzo lotto trafugati illegalmente dal sito di Timpone della Motta di Francavilla Marittima.

La cerimonia ufficiale di riconsegna è stata programmata per mercoledì prossimo e si terrà, appunto, presso il Museo Nazionale di Sibari. In questo modo anche questo lotto andrà a ricongiungersi a quelli già riconsegnati nel 2001 dal Paul Getty Museum di Malibù e dall'Istituto di Archeologia Classica di Berna per il tramite del Comando Carabinieri Tutela Patrimonio Culturale di Roma.

L'articolo completo sulla Gazzetta del Sud, edizione di Cosenza

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dalla Gazzetta del Sud in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE

TAG: ,

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook