Venerdì, 18 Settembre 2020
stampa
Dimensione testo

Cultura

Home Cultura Assegnato al regista Alessandro Piva il premio "Laghi di Sibari"
CINEMA

Assegnato al regista Alessandro Piva il premio "Laghi di Sibari"

Sarà conferito ad Alessandro Piva, regista, sceneggiatore e produttore cinematografico pugliese, il premio «Laghi di Sibari», istituito nel 2019 dall’associazione «Laghi di Sibari» con il sostegno della Regione Calabria per esaltare le storie di uomini e donne del Sud che fanno grande l’Italia nel mondo.

A 48 ore dall’evento, sono il direttore artistico Andrea Solano ed il presidente di AssoLaghi, Luigi Guaragna, a rendere noti il nome del premiato e quelli dei destinatari della menzione speciale, che domenica sera saranno insieme sul palco del teatro-arena del porto turistico sibarita per ritirare i riconoscimenti, curati dal laboratorio orafo Scintille Montesanto.

L’elenco si apre con Piva, membro dell’Accademia del Cinema Italiano, già vincitore del David di Donatello nel 2000 con il film cult LaCapaGira e da ultimo, nel 2019, trionfatore alla Festa del Cinema di Roma con il docufilm Santa subito, incentrato sulla vicenda di Santa Scorese, giovanissima attivista cattolica uccisa nel 1991 da uno stalker. A seguire, le menzioni speciali.

Anzitutto, il Cosenza Calcio, simbolo della grande stagione dei club professionisti calabresi, che sarà rappresentato dal presidente Eugenio Guarascio e dall’allenatore Roberto Occhiuzzi. Con loro Francesco Perri, compositore e direttore d’orchestra, critico musicale e giornalista pubblicista, dai primi di agosto direttore del conservatorio di musica «Stanislao Giacomantonio» di Cosenza. Poi, Fabio Colella, reggino, consigliere nazionale della Federazione Italiana Vela e cuore pulsante del movimento velistico in Calabria e nel resto del Meridione, ed ancora Ezio Spano, murgiano doc, guida ambientalista esperto di sentieri naturalistici, e Anna Maria Sarra, giovane soprano materana già nota ed apprezzata in tutta Europa dal grande pubblico e dalla critica.

La manifestazione, che si svolgerà domenica al teatro-Arena dei Laghi con inizio alle 21.30, gode del patrocinio di Provincia di Cosenza, Comune di Cassano allo Ionio e Camera di Commercio di Cosenza. Sul palco, a condurre, Gianpaolo Iacobini. Previsto, a chiusura della serata, lo spettacolo di Enzo e Sal, volti noti della trasmissione televisiva di Rai 2, Made in Sud. L’ingresso è gratuito, fino ad esaurimento dei posti disponibili, contingentati per garantire il rispetto delle prescrizioni in tema di prevenzione per il Covid 19.

© Riproduzione riservata

PERSONE:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook