Lunedì, 27 Settembre 2021
stampa
Dimensione testo

Cultura

Home Cultura Cosenza, Bruni racconta Dante attraverso De Andrè
BIBLIOTECA NAZIONALE

Cosenza, Bruni racconta Dante attraverso De Andrè

Lectio in occasione dei 700 anni dalla morte del sommo poeta. L'evento sarà trasmesso in diretta sui social
biblioteca cosenza, lectio, morte, sommo poeta, Pierfranco Bruni, Cosenza, Cultura
La biblioteca civica di Cosenza

La Biblioteca Nazionale di Cosenza in primo piano nelle Celebrazione per i 700 anni della morte di Dante Alighieri con una Lectio di Pierfranco Bruni. Lo scrittore Pierfranco Bruni, Presidente del Centro Studi e Ricerche “Francesco Grisi”, aprirà le Celebrazioni del Dante 700 della Biblioteca Nazionale di Cosenza, Mibact, con una Lectio su “Dante in Fabrizio De Andrè. Dalla canzone in incipit al canto”. Un viaggio tra linguaggi e metafore tra letteratura e musica.

Un percorso innovativo per penetrare i luoghi del pensare e delle parole in una celebrazione che vede impegnati organizzazioni e organi istituzionali, associazionismo e mondo della scuola nel nome della identità italiana e della lingua. La Biblioteca Nazionale di Cosenza è sempre in primo piano nel promuovere e valorizzare eventi e progetti che puntano al confronto e alla crescita nella ricerca delle culture. L’incontro sarà introdotto dal Direttore della Biblioteca Massimo De Buono.

La Biblioteca Nazionale di Cosenza e lo scrittore Pierfranco Bruni per i 700 anni della morte di Dante presentano un evento in diretta Facebook.
Pierfranco Bruni racconta Dante attraverso Fabrizio De Andrè. Il cantico del sognatore in un cammino di mezzo tra la musica dello Stil Novo e le stelle che di notte fanno un tempo lungo. Dante visse e cercò le anime e De Andrè cantò le “Anime salve” in provenzale vento di mare e di terre. Pierfranco Bruni è da anni che sviluppa una ricerca sul legame – rapporto tra letteratura e cantautori. A Fabrizio De André ha dedicato ben tre libri e su Dante diversi saggi e modelli culturali tra i quali una Cartella su “I volti di Dante” e testi come “Nel mezzo del cammin. Dante oltre” e “Dante in Cesare Pavese e Giuseppe Ungaretti”.
Il direttore Massimo De Buono, per la celebrazione dei 700 anni della morte del Sommo Poeta, dà appuntamento per mercoledì 20 gennaio alle ore 9,30 sulla pagina Facebook: Biblioteca Nazione di Cosenza.

© Riproduzione riservata

PERSONE:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook