Domenica, 01 Agosto 2021
stampa
Dimensione testo

Cultura

Home Cultura Cosenza, riparte il teatro di tradizione: al “Rendano” fino a 315 spettatori
DA DOMENICA

Cosenza, riparte il teatro di tradizione: al “Rendano” fino a 315 spettatori

Il tradizionale tempio dell'arte bruzia, in realtà, ne conterrebbe fino a 800 ma la il ridimensionamento è dovuto all'emergenza sanitaria
coronavirus, cosenza, rendano, teatro, Lorenzo Parisi, Cosenza, Cultura
Teatro Rendano di Cosenza

È il momento della ripartenza. E ripartono anche le attività culturali e il teatro. Il luogo simbolo della cultura nella città di Cosenza è senz'altro il teatro di tradizione “Alfonso Rendano”. Ed è proprio dal Rendano che il prossimo 30 maggio prenderà il via la 42 stagione concertistica 2021 promossa dall’associazione musicale “Maurizio Quintieri”, in collaborazione con l’Amministrazione comunale e finanziata dalla Regione Calabria, grazie al bando per gli eventi storicizzati. «Siamo davvero felici di poter ripartire, visto che siamo rimasti fermi per tanto tempo - afferma Lorenzo Parisi, il direttore artistico della stagione concertistica - e ci tengo a dire che tutto è stato predisposto nel senso della sicurezza e del rispetto delle norme anticovid: pensate che nella sala grande del teatro, che conterrebbe ben 800 posti, invece saranno accolte solo 315 persone».

© Riproduzione riservata

PERSONE:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook