Sabato, 24 Luglio 2021
stampa
Dimensione testo

Cultura

Home Cultura Università della Calabria, via libera al corso di laurea in Medicina
TRAGUARDO STORICO

Università della Calabria, via libera al corso di laurea in Medicina

di
Un traguardo importante che lascia soddisfatti i rettori Leone e quello di Catanzaro De Sarro

L’Anvur, l’Agenzia nazionale di valutazione del sistema universitario e della ricerca, nella giornata di ieri, ha dato l’ok all’accreditamento presso il Ministero dell’Università e della Ricerca al nuovo corso di laurea interateneo in Medicina e Tecnologie digitali che l’Università della Calabria allestirà anche nel suo campus di Arcavacata.
Un traguardo importante, infatti, che lascia più che soddisfatti il professor Nicola Leone, rettore dell’Università della Calabria, e il professor Giovambattista De Sarro, rettore dell’Università Magna Graecia di Catanzaro.
Il corso appartiene alla classe delle lauree magistrali LM-41 (Medicina e Chirurgia) ma consente allo studente, con il superamento di pochi esami aggiuntivi, di ottenere un doppio titolo al termine del ciclo di studi di sei anni: laurea magistrale in “medicina e chirurgia” (LM-41) e laurea triennale in “ingegneria informatica” - curriculum bioinformatico (L-8).

Leggi larticolo completo sull'edizione cartacea di Gazzetta del Sud - Cosenza

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook