Sabato, 24 Ottobre 2020
stampa
Dimensione testo

Economia

Home Economia Lavoro, circa novemila giovani difficili da reperire in provincia di Cosenza
IL DATO

Lavoro, circa novemila giovani difficili da reperire in provincia di Cosenza

di

L'Italia lentamente reagisce alla crisi. Lo rivelano i diagrammi occupazionali di dieci regioni e province autonome che annunciano l'uscita dal tunnel con valori uguali o, addirittura, superiori a quelli immediatamente precedenti (il 2008 è stato l'anno di massimo relativo per il paese) al lungo periodo che aveva scavato il baratro riducendo il mercato del lavoro a un deserto di paura. Numeri contenuti nel rapporto “Lavoro-Resilienza dei territori, giovani e apprendistato” curato dall'Ufficio studi di Confartigianato.

L'analisi dei dati di dettaglio sulle professioni , scrive la Gazzetta del Sud in edicola, conferma la recente tendenza ad una maggior difficoltà di reperimento per i lavori specializzati e per quelli nell'ambito del Digitale e Ict5 e dei macchinari. Lo scorso anno erano previste entrate nelle imprese artigiane del Cosentino pari a 35.560 unità (non si esagera: l'analisi si basa sulle entrate somma tra assunzioni dei lavoratori dipendenti, ingressi di collaboratori interinali e altri lavoratori non alle dipendenze) di cui 8.930 di difficile reperimento pari a oltre un quarto (25,1%) degli ingressi totali. La complessità nel reperimento di personale è una dichiarazione da parte dell'impresa sulla difficoltà nell'individuare, nel territorio in cui opera, candidati idonei a ricoprire la figura professionale ricercata, e sulle relative motivazioni. Le difficoltà sono articolate secondo due grandi motivazioni (ridotto numero o inadeguatezza dei candidati), cui si aggiunge una modalità “altro”. I profili più complicati da individuare nei nostri territori sono: meccanici e montatori di macchinari industriali e assimilati; acconciatori; autisti di taxi, conduttori di automobili, furgoni e altri veicoli; e cuochi.

 

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dalla Gazzetta del Sud in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE

TAG:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook