Venerdì, 07 Agosto 2020
stampa
Dimensione testo

Economia

Home Economia Cosenza, finisce il precariato: stabilizzati gli lsu della scuola
LAVORO

Cosenza, finisce il precariato: stabilizzati gli lsu della scuola

Firmeranno il contratto della vita dopo quasi venticinque anni di precariato a Cosenza. Sono convocati stamattina nel salone dell'Istituto “Monaco” di viale Parco Giacomo Mancini i lavoratori socialmente utili della scuola.

Una prima trance sceglierà la sede di servizio stamattina, gli altri sono rimandati a venerdì. È un esercito di oltre cinquecento persone quello che si appresta a firmare un contratto con lo Stato e a godere dei diritti - e fors'anche della dignità - dei lavoratori. Che i diritti, per loro, finora erano solo un'utopia, un sogno, una speranza. Hanno tirato avanti per venticinque anni - la loro avventura è partita nel 1995 - e a parte i primi due passati alle dipendenze dei Comuni il seguito è caratterizzato da contratti annuali con ditte private - e a sentire i loro racconti - con stipendi di circa mille euro (senza il pagamento dei contributi: «Una sorta di lavoro nero legalizzato», dicono).

L'articolo completo sulla Gazzetta del Sud in edicola, edizione di Cosenza

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dalla Gazzetta del Sud in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook