Questo sito contribuisce all’audience di Quotidiano Nazionale

Cosenza, i docenti restano in bilico: è allarme per la scuola Primaria

Non tornano i conti della scuola cosentina. Dall'infanzia alla Primaria, dalle secondarie di primo grado a quelle di secondo, i docenti sono in allerta per i posti che erano attesi e non ci sono. Il problema è legato soprattutto ma non solo al Sostegno.

Un aumento c'è stato, ma non basta. L'anno scorso, a esempio, per la scuola dell'Infanzia erano stati concessi in deroga (cioè senza la possibilità delle immissioni in ruolo) 153 disponibilità (quest'anno inizialmente 31), alla Primaria 443 (213), alle Medie 305 (92), alle Superiori 502 (166). In totale 1.393 l'anno scorso e 502 ora, che però negli ultimi giorni sono saliti a oltre 900, equamente distribuiti nei vari ordini e gradi.

L'edizione integrale dell'articolo è disponibile sull'edizione cartacea della Gazzetta del Sud - edizione di Cosenza. 

Digital Edition
Dalla Gazzetta del Sud in edicola

Scopri di più nell’edizione digitale

Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale.

Leggi l’edizione digitale
Edizione Digitale

Tag:

Caricamento commenti

Commenta la notizia