Giovedì, 12 Dicembre 2019
stampa
Dimensione testo
POLEMICHE DOPO IL RIMPASTO

Acri, l'ex vicesindaco Algieri attacca: "Chi mi ha revocato fornisca le motivazioni"

di
acri, revoca sindaco Acri, sindaco Acri, Cosenza, Calabria, Politica

“Chi esercita il potere di revoca nei miei confronti dovrebbe avere rispetto fornendone le motivazioni”. Vuole fare chiarezza, ripercorrendo quanto accaduto in questi ultimi giorni l'ex vice sindaco del Comune Sergio Algieri che rompe il silenzio dopo essere stato revocato dalle sue funzioni con decreto a firma del primo cittadino.

Il tutto sarebbe stato frutto, ha incalzato Algieri, “di una sua decisione personale. Il Sindaco ha deciso, aprioristicamente, in modo del tutto unilaterale di procedere ad un rimpasto di giunta. Non è invece sua prerogativa pretendere ‘informali dimissioni’ dagli assessori; le dimissioni – per quel che mi riguarda - si presentano liberamente al protocollo generale del Comune e non nelle mani di qualcuno. Le dimissioni da qualsiasi cosa - ha incalzato Algieri - le decido io e senza imposizioni di nessuno”.

 

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook