Mercoledì, 12 Dicembre 2018
stampa
Dimensione testo
VERSO IL VOTO

Rende si prepara alle amministrative di primavera tra annunci, incontri e meline

di

È un viatico lento quello che conduce alle amministrative a Rende. Non mancano, tuttavia, gli incontri e i dibattiti tra forze politiche in riva al Campagnano, ma, a parte qualche eccezione, le candidature a sindaco stentano a decollare. Lavora in tal senso, invece, Sergio Tursi Prato, tra i primi a manifestare la volontà di competere per la conquista della fascia tricolore, avendo allestito già tre liste mentre una quarta sarebbe in arrivo.

Aspira a guidare l’esecutivo locale pure Mimmo Talarico, spinto dall’associazione a lui riconducibile, “Attiva Rende”, che di recente ha raccolto oltre tremila adesioni al termine di un questionario basato sulle istanze provenienti dal territorio, dalle quali attingere per approntare il programma elettorale. Della partita, poi, sarà sicuramente l’uscente inquilino del Municipio, Marcello Manna, alla testa di quel Laboratorio civico che gli permise di incassare la vittoria alle urne del 2014. Infine è di giovedì la conferenza stampa durante la quale Carlo Petrassi, Francesco Adamo e Massimiliano De Rose hanno sancito l’alleanza in vista del voto, riservandosi di annunciare il nome dell’aspirante nocchiero nelle prossime settimane.

L'articolo completo nell'edizione odierna della Gazzetta del Sud.

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dalla Gazzetta del Sud in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X