Domenica, 20 Ottobre 2019
stampa
Dimensione testo
CONSIGLIO COMUNALE

Villapiana, lavori a rilento sul viadotto Saraceno: istituita la commissione di controllo

Il Consiglio comunale di Villapiana, convocato in seduta straordinaria e urgente per discutere il tema della prolungata interruzione della viabilità sulla strada strada provinciale 253 per i lavori sul Viadotto Saraceno, ha deliberato, su proposta della consigliera Ilaria Costa, la creazione di una commissione consiliare straordinaria al fine di generare un’interlocuzione fattiva e diretta con la Provincia di Cosenza, ente compente per il tratto di strada oggetto dei lavori.

La consigliera Costa, che ha anche promosso e richiesto il Consiglio comunale straordinario, facendosi portavoce delle segnalazioni di diversi cittadini e dei commercianti fortemente penalizzati dal prolungarsi nel tempo dei lavori, ha redatto una prima comunicazione ufficiale, approvata e deliberata dal Consiglio comunale all’unanimità, nella quale è stato richiesto alla Provincia di Cosenza di assumere impegni certi e definiti in merito ai tempi di consegna dei lavori e alla loro natura.

Nella missiva, la Costa ha evidenziato la necessità di una pronta verifica dello stato d’essere degli altri due ponti che caratterizzano la strada. Infine, trovando il plauso dell’Assise, all’interno della stessa comunicazione rivolta all’ente provinciale, è stata inoltrata la richiesta di una valutazione sulla possibilità di prevedere un Fondo di solidarietà per le attività limitrofe all’interruzione della strada, a cui verrebbe affiancato, come sottolineato anche dall'assessore Celeste, un possibile sgravio sulle imposte comunali attualmente allo studio dell’amministrazione comunale.

Il presidente del Consiglio, Michele Grande, trovando immediatamente il supporto del sindaco Montalti e di tutta l’amministrazione comunale, ha proposto all’Assise di valutare un possibile cofinanziamento da parte del Comune di Villapiana, compatibilmente con le risorse del bilancio 2019/2021 già approvato, ai lavori in essere, per avviare immediatamente gli stessi, qualora il blocco dei lavori e il rallentamento dell’operatore della Provincia sia dovuto a incapienza della spesa nel bilancio provinciale considerata la possibile variante economica necessaria al progetto per l’avvio definitivo dei lavori, estendendo l’invito ad una riflessione in tal senso anche al Comune di Trebisacce.

Questa proposta, accompagnata a quella di modificare la segnaletica presso l’interruzione della careggiata al fine di consentire un più funzionale accesso alle attività commerciali attigue alla zona interdetta, sarà discussa nell’ambito della commissione, formata dai consiglieri Grande, Celeste e Costa a breve avvierà i lavori.

Il sindaco Paolo Montalti, ha dichiarato: «Quando una proposta è intelligente, oltre che capace di leggere il territorio in funzione di un’empatia che evidenza uno stretto legame con la propria terra e con coloro che la vivono, non ha importanza se viene dalla maggioranza o dall’opposizione: va sostenuta senza se e senza ma. Ringrazio la consigliera Costa per la sua iniziativa, confermando la piena disponibilità, mia e di tutta l’amministrazione comunale, a lavorare perché la Provincia di Cosenza si attivi al fine di risolvere in tempi celeri la problematica dell’interruzione della viabilità sul Torrente Saraceno, garantendo con i lavori in essere la sicurezza dei cittadini che transitano giornalmente su quella strada».

« Non possiamo, tra l’altro, restare sordi alle motivate segnalazioni dei tanti commercianti che denunciano significative problematiche derivanti dall’interruzione - prosegue -. Lavoreremo alacremente, tutti insieme, per porre rimedio a questa situazione.  Tutto ciò anche per sottolineare alla consigliere Costa e a tutti i consiglieri di minoranza che nel mio ruolo sindaco ho sempre lavorato nell’interesse della comunità cercando di essere il sindaco di tutti e non solo di una maggioranza».

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook