Giovedì, 12 Dicembre 2019
stampa
Dimensione testo
LA VISITA

Il sottosegretario Sibilia a Cassano, presto un protocollo contro le infiltrazioni 'ndranghetiste

'ndrangheta cassano, cassano allo ionio, Carlo Sibilia, Paola Galeone, Cosenza, Calabria, Politica
Paola Galeone e Carlo Sibilia

Il sottosegretario al Ministero dell’Interno, Carlo Sibilia, nella mattinata odierna, si è recato in visita istituzionale nei territori comunali di Cassano allo Ionio, sciolto per infiltrazioni mafiose, e Corigliano Rossano, nato dalla fusione dei due Enti. Il sottosegretario ha inoltre incontrato il prefetto della provincia di Cosenza, Paola Galeone.

Nella sede prefettizia l'onorevole Sibilia ha presieduto una riunione tecnica di coordinamento ed a seguire ha incontrato i giornalisti per una conferenza stampa nel corso della quale, insieme al prefetto Galeone, ha fatto il punto di situazione sulle problematiche della Sibaritide.

Nell’esprimere apprezzamento per la professionalità e le energie messe in campo al servizio della comunità dal prefetto Galeone, dalle forze dell'ordine operanti sul territorio della provincia cosentina nonché dalla commissione straordinaria di Cassano allo Ionio e dal commissario di Corigliano Rossano, il sottosegretario Sibilia ha sottolineato come l'occasione odierna sia testimonianza della significativa attenzione del Governo verso questo territorio provinciale, nell’ambito di iniziative volte ad arginare le infiltrazioni della criminalità organizzata.

A tal proposito, infatti, verrà siglato un Protocollo di Legalità che consentirà, anche mediante un ruolo attivo della prefettura, di prevenire infiltrazioni nelle procedure di affidamento che il Comune di Cassano effettuerà anche oltre i prossimi cinque anni, mentre nell’ambito di una iniziativa che prenderà le mosse proprio dal territorio del Comune, mediante un Protocollo d’Intesa interistituzionale, verranno avviate le opere di demolizione degli immobili abusivi già censiti, anche appartenenti ad esponenti di spicco della criminalità organizzata.

Il sottosegretario, inoltre, ha garantito la massima attenzione del Ministero dell’Interno sulla esigenza di incrementare la funzionalità dei presidi di polizia mediante il dislocamento di ulteriore personale. A tale riguardo nel corso del prossimo mese sarà completato il reclutamento di altre unità che opereranno nel comprensorio della Sibaritide.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook