Giovedì, 23 Maggio 2019
stampa
Dimensione testo
IL PROGETTO

Residenze artistiche nel centro storico di Cosenza, l'assessore si difende dalle polemiche

di
assessore, centro storico cosenza, residenze artistiche, Marta Petrusewicz, Cosenza, Calabria, Politica
Il centro storico di Cosenza

Non ci sta l'assessore alla Cultura, Marta Petrusewicz, ad essere attaccata dal segretario di “Insieme per Rende”, De Franco, sul progetto delle residenze artistiche per il centro storico. «Non si regalano 4.000 euro a due artisti, ma si offre loro l'ospitalità nel centro storico; non una vacanza, ma una residenza creativa; non estiva, ma annuale; non vuota di contenuti, ma con un'idea precisa di far rivivere il nostro e altri borghi tramite l'immigrazione intellettuale. La modesta somma di circa 300 euro al mese per dodici mesi proviene non dalle casse pubbliche, ma - come dovrebbe essere - dalla società civile, tramite la sponsorizzazione di banche e imprenditoria illuminate.

Mi permetto di far notare a De Franco che il progetto “Residenze per Artisti, Scrittori e Studiosi nel Borgo Antico di Rende”, è da parecchi mesi di dominio pubblico, illustrato sulla stampa, inserito nella bozza dell'Agenda Urbana, sottoposto alla Prima Commissione consiliare di Rende: Affari Istituzionali, Politiche Sociali e Cultura. Se avessero solo voluto, De Franco e Insieme per Rende, avrebbero avuto tutte le possibilità di informarsi».

Leggi l’articolo completo su Gazzetta del Sud – edizione Cosenza in edicola oggi.

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dalla Gazzetta del Sud in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook