Sabato, 28 Novembre 2020
stampa
Dimensione testo

Politica

Home Politica Carolei, il sindaco “disubbidiente” Iannucci: "Lockdown politico, non lo rispettero'"
COSENZA

Carolei, il sindaco “disubbidiente” Iannucci: "Lockdown politico, non lo rispettero'"

di
carolei, coronavirus, lockdown, sindaco, Francesco Iannucci, Cosenza, Calabria, Politica
Francesco Iannucci

È da pochi giorni che la Calabria è rientrata tra le zone rosse italiane ma c'è un sindaco che al nuovo Dpcm dice No. Si tratta di Francesco Iannucci, primo cittadino di Carolei, comune dell'hinterland cosentino, il quale afferma con forza: «Non rispetterò le nuove regole previste, questo è un lockdown politico».

Una presa di posizione la sua finalizzata, soprattutto, a cercare di salvare l'economia calabrese, ancora più affossata dall'emergenza sanitaria in atto. Nel suo comune, dunque, la quotidianità dei cittadini si svolge normalmente, con negozi, bar, ristoranti aperti, sempre nella giusta osservanza delle misure basilari per prevenire il contagio del covid 19. Misure che la comunità sta ben rispettando, considerando che sul territorio si registrano quattro casi di positività all'infezione virale da inizio pandemia su poco più di tremila abitanti.

L'edizione integrale dell'articolo è disponibile sull'edizione cartacea della Gazzetta del Sud - edizione di Cosenza

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dalla Gazzetta del Sud in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook