Domenica, 17 Gennaio 2021
stampa
Dimensione testo

Politica

Home Politica Corigliano Rossano, Grillo: "Soddisfatta per il confronto in Consiglio comunale"
COSENZA

Corigliano Rossano, Grillo: "Soddisfatta per il confronto in Consiglio comunale"

"Diritto alla salute sanità e servizi territoriali gestione emergenza covid". Questo l'ordine del giorno del consiglio monotematico di Corigliano tenutosi venerdì in sessione straordinaria, in modalità remoto, causa restrizioni Covid.

"Esprimo la mia piena soddisfazione non solo per i contenuti  emersi durante la discussione consiliare ma anche e soprattutto per la partecipazione ai lavori  dell' onorevole Sapia, dei  consiglieri regionali Graziano e Bevacqua, del presidente degli ordini dei medici dottor Corcione e del responsabile servizio igiene e prevenzione Dottor Massimo Rizzo". Lo dichiara il presidente del consiglio comunale di Corigliano Rossano Marinella Grillo.

"A tutti loro rinnovo i miei ringraziamenti per aver contribuito a questa sessione di lavorio straordinaria, in un momento estremamente difficile e delicato per la nostra città e per la Calabria tutta. Era inevitabile che alcuni interventi si sarebbero focalizzati solo  sull'emergenza covid, ma ciò nonostante sono orgogliosa di come i consiglieri comunali tutti abbiano dimostrato un grande senso di responsabilità nell'affrontare questo tema bistrattato della sanità, rappresentando delle criticità oggettive es ataviche ma anche affrontando la discussione in chiave propositiva e corale. Plaudo all' intervento conclusivo del sindaco Stasi che, facendo sintesi rispetto alla feconda discussione che lo ha preceduto, ha  sottolineato l’importanza e spiegato la valenza di quello che è oggi è il polo covid presso il nosocomio di Rossano, sottolineando la sua importanza strategica per tutta la provincia ma anche sottolineando che esso può funzionare bene solo rafforzando la sicurezza delle parti tutti e del personale sanitario. Ha inoltre ribadito che vigilerà e opererà per verificare le criticità emerse da parte di alcuni consiglieri che hanno denunciato carenze a livello si sicurezza nella gestione del presidio tutto. Quello di ieri sera è stato un momento importante di condivisione, di grande capacità di confronto rispetto al tema della sanità che tanto a livello regionale quanto nazionale sta facendo discutere in queste ore".

"Ho condiviso la scelta fatta dai consiglieri proponenti il consiglio comunale di non concludere, come di consueto, con una formula di impegno, poiché la stessa non era stata sottoposta per tempo ai consiglieri di minoranza, per via delle numerose difficoltà legate alla emergenza sanitaria di condivisione in presenza. Bene hanno fatto a fare proprio l’intervento conclusivo del Sindaco, il quale ha formalmente assunto l'impegno di farsi portavoce presso le sedi preposte di rivendicare una sanità sicura. Solidale, ma soprattutto rispettosa dei diritti dei cittadini e del personale sanitario tutto".

© Riproduzione riservata

PERSONE:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook