Lunedì, 20 Settembre 2021
stampa
Dimensione testo

Politica

Home Politica Civita, prorogata la chiusura delle scuole e degli uffici comunali
ORDINANZE

Civita, prorogata la chiusura delle scuole e degli uffici comunali

Il sindaco Tocci: “Invito tutti coloro che rientreranno nel paese a volersi sottoporre al tampone”.
chiusura, civita, coronavirus, scuole, uffici comunali, Alessandro Tocci, Cosenza, Politica
Il sindaco di Civita Alessandro Tocci

Il sindaco di Civita, Alessandro Tocci, con due distinte ordinanze, la 62 e la 63, ha prorogato sia la chiusura della scuola dell’infanzia comunale e primaria statale e sia la chiusura al pubblico degli uffici comunali. Il primo cittadino di Civita, con l’ordinanza numero 62, ha disposto, considerato che la situazione di emergenza sanitaria dovuta al Covid – 19 persiste in tutta la sua drammaticità e che tale situazione «genera ancora qualche difficoltà per l’espletamento delle normali attività didattiche nel territorio comunale», la proroga della chiusura della scuola dell’infanzia comunale e della scuola primaria statale presenti nel territorio di Civita fino al prossimo 22 dicembre compreso. Il sindaco Tocci, con l’ordinanza 63, considerato che «l’evoluzione dell’emergenza sanitaria nazionale indica chiaramente la necessità di adottare tutte le misure e provvedimenti possibili idonei a salvaguardare la salute pubblica e di tutti i cittadini» e richiamate le ordinanze (la 37, con la quale si era si era disposta la chiusura al pubblico degli uffici comunali, e la 56, con la quale si era prorogata la chiusura fino al 4 dicembre compreso), ha disposto, «al fine di contenere e prevenire il rischio di diffusione del virus da Covid – 19, la proroga della chiusura al pubblico degli uffici comunali, disposta con ordinanza 37 e 56, fino all’8 gennaio 2021, salvo proroghe o nuove disposizioni ministeriali». Per qualsiasi presentazione di istanze, documenti o richieste di informazioni o rilascio di atti i cittadini potranno utilizzare i canali telematici istituzionali indicati nell’ordinanza.

Le motivazioni

«L’emergenza epidemiologica da Covid -19 ancora persiste in tutta la sua gravità perciò, ancora una volta, ho ritenuto opportuno adottare, e non l’ho fatto a cuor leggero, alcune misure di prevenzione e contenimento del contagio - ha dichiarato il sindaco di Civita, Alessandro Tocci - come la proroga della chiusura delle scuole presenti sul territorio comunale fino al 22 dicembre e la proroga della chiusura degli uffici comunali fino al prossimo 8 gennaio 2021. Anche per questa mattina avevo dato disposizione ai dirigenti comunali di avvisare tutti i dipendenti che gli uffici sarebbero stati chiusi al pubblico e avevo preannunciato che questa mattina avrei provveduto a emettere, cosi come ho fatto, la relativa ordinanza di proroga della chiusura degli uffici comunali”. Non era stato possibile farlo nei giorni scorsi a causa dei lavori di abbattimento delle barriere architettoniche che hanno interessato il Palazzo comunale e a causa della successiva sanificazione di tutti gli ambienti del Palazzo. Invito tutti coloro che in questo periodo faranno ritorno a Civita, ricordando che possono far rientro solo coloro che hanno residenza o domicilio, di volersi sottoporre a tampone rapido per una maggiore sicurezza loro e, soprattutto, dei loro familiari».

© Riproduzione riservata

PERSONE:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook