Mercoledì, 21 Aprile 2021
stampa
Dimensione testo

Politica

Home Politica Cetraro, sindacati e Psi scettici su ospedale e vaccinazioni
LA POLEMICA

Cetraro, sindacati e Psi scettici su ospedale e vaccinazioni

Continua il dibattito sulla riconversione di Medicina
cetraro, medicina, ospedale, psi, vaccinazioni, Ermanno Cennamo, Cosenza, Politica
Il sindaco di Cetraro, Ermanno Cennamo

L’emergenza pandemica e i suoi risvolti di tipo sanitario sono ancora al centro dell’attenzione della vita politica e amministrativa di Cetraro. Due i punti di discussione: l’improvvisa riconversione del reparto di Medicina dell’ospedale “Iannelli”, per creare altri posti letto dedicati ai pazienti Covid, e la vaccinazione dei soggetti fragili. Su questi punti, il sindaco, Ermanno Cennamo, ha avuto una interlocuzione nei giorni scorsi con i vertici dell’Asp cosentina, ricevendo rassicurazioni dal commissario La Regina sul mantenimento delle prestazioni di medicina all’interno dello stesso nosocomio.
Rassicurazioni che tuttavia non convincono le forze sindacali e alcune forze politiche cittadine. In particolare, il Psi, tramite il segretario cittadino, Marco Occhiuzzi, ha pubblicamente richiesto la convocazione urgente della Commissione consiliare sulla sanità, proprio allo scopo «di analizzare la situazione e poter rappresentare ai vertici dell’Asp provinciale, in maniera collegiale e vibrata, le preoccupazioni dell’intera città circa lo stato dell’ospedale cittadino».
«Le continue rassicurazioni espresse dai vertici della sanità calabrese non sono per nulla rassicuranti - ha dichiarato il segretario del Psi - perché stiamo assistendo da troppo tempo ad un continuo depotenziamento della nostra struttura ospedaliera». Analoga preoccupazione è stata espressa dal Psi sulla organizzazione della vaccinazione dei soggetti fragili.

© Riproduzione riservata

PERSONE:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook