Lunedì, 20 Settembre 2021
stampa
Dimensione testo

Politica

Home Politica Cosenza, il Pd e le amministrative: un banco di prova importante
ELEZIONI

Cosenza, il Pd e le amministrative: un banco di prova importante

di
Il Partito democratico  punta decisamente alla conquista di Palazzo dei Bruzi. L’avvento di Letta alla guida del partito ha riportato entusiasmo Il tavolo delle trattative, rallentato dal Covid, è pronto a ripartire

Il Pd accelera sul tesseramento. E per svariati motivi. Non ultimo il tentativo di arrivare a una mappatura reale degli iscritti per affrontare al meglio le competizioni elettorali. E se da un lato i democrat restano concentrati sulle regionali, dall’altro mirano a conquistare il Comune di Cosenza.
Obiettivo primario anche per tastare il polso del gradimento in uno dei capoluoghi più importanti del Sud, poiché tra i pochi, di dimensioni più o meno grandi, a rinnovare il civico consesso nella tornata del prossimo ottobre. Anche il neo segretario nazionale del Pd, Enrico Letta, intende capire quanto peso potrà avere il partito nella città dei bruzi, dove il commissario provinciale, Marco Miccoli, sta lavorando da mesi a un progetto di ricucitura tra le varie anime del centrosinistra. L’intento è di arrivare compatti all’appuntamento con le urne, formando una coalizione allargata alla quale prendano parte tutte le componenti che si riconoscono in quell’area politica.

Leggi l'articolo completo sull'edizione cartacea di Gazzetta del Sud - Cosenza

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook