Domenica, 17 Ottobre 2021
stampa
Dimensione testo

Politica

Home Politica Rogliano, Altomare concede il bis: "All’orizzonte cinque anni tosti"
ELEZIONI

Rogliano, Altomare concede il bis: "All’orizzonte cinque anni tosti"

di
Confermato il primo cittadino uscente dal 64% dell’elettorato
elezioni, rogliano, Giovanni Altomare, Cosenza, Politica
Giovanni Altomare, sindaco di Rogliano

Duello estenuante, che, giorno per giorno, si è protratto dall’inizio fino alla fine della campagna elettorale, in un clima di aspre tensioni polemiche, quali non si registravano da almeno un ventennio a questa parte. Alla fine, la vittoria del sindaco uscente Giovanni Altomare è stata schiacciante (ben oltre il 60%). Sugli scudi la lista “Roglianoditutti”, che si è avvalsa dell’esperienza di diversi amministratori uscenti e dell’entusiasmo di altrettanti giovani esordienti. La sconfitta pesa su un avversario coriaceo, Leonardo Citino, che, alla guida della lista “Rinasci Rogliano”, non ha risparmiato argomenti per contrastare l’ascesa del suo rivale.

Liste civiche sì, ma i due principali candidati hanno insistito sulla loro collocazione politica: Giovanni Altomare, proveniente dal Partito popolare e comprimario della fondazione del Pd roglianese; Citino, approdato nel partito di Matteo Salvini dalla sponda di Forza Italia. Il centrosinistra ha confermato la sua egemonia, che si protrae dal 1993, con una parentesi in minoranza dal 2001 al 2006. Il centrodestra ha esposto le sue difficoltà nel trovare una sua quadra vincente, dopo la sofferta esperienza degli inizi del Duemila. Dal senso politico annesso alla competizione è disceso un confronto programmatico, che ha impegnato, da una parte, Altomare a sottolineare l’importanza della continuità progettuale in uno spirito di adeguamento delle proposte alle prospettive segnate dal Piano di ripresa e di resilienza varato dal governo, e, dall’altra, il suo antagonista ad insistere sul bilancio di un quinquennio che, alla priva dei fatti, non ha incontrato il favore della marcata maggioranza dei cittadini. Il sindaco Altomare, nella immediatezza della sua rielezione, ha dichiarato: «Ancor più di prima sarò il sindaco di tutti. Necessario che la comunità ritrovi la sua compattezza e che valorizzi i motivi unificanti, che pure appartengono alla nostra comune cultura e identità. Non mi pongo il problema degli attacchi forsennati che sono stati rivolti contro di noi e contro la mia persona. Piuttosto avverto la sensibilità, prima che il dovere, di dare unità di intenti alla nostra Città, con la missione di impegnare tutte le sue migliori energie per la ripresa della vita comunitaria e per lo sviluppo del territorio». «Ci aspettano sfide importanti – ha aggiunto –. Con l’avvio dell’istituto alberghiero, si aprono per la scuola nuove prospettive di crescita, che dovranno investire tutto l’Istituto di istruzione superiore. Dovremo batterci per rivitalizzare la vita economica locale, con l’obiettivo di sollevare il diffuso disagio che la pandemia ha aggravato. Lavoreremo, ancora più intensamente, per la valorizzazione delle nostre risorse, a cominciare da quelle ambientali, e penso al fiume Savuto, e per la riqualificazione dei nostri centri storici. Ai giovani e all’associazionismo offriremo ulteriori motivi di collaborazione e di partecipazione alle scelte amministrative». «Ci aspetta un quinquennio molto impegnativo – ha sottolineato -. Mi appello, pertanto, alla mobilitazione popolare, alla necessità di partecipazione alla vita democratica, che rappresentano i migliori presupposti per un’azione politico-amministrativa di grande incidenza storica. Tale processo di armonia dovrà essere accompagnato da un’azione amministrativa che veda concordi tutte le amministrazioni della zona per la elaborazione comune di progetti di crescita che sino organici e strategici».

 

Giovanni Altomare (Rogliano di tutti) 2.279 voti 64,62%

Francesco Altomare 344
Maria Rita Altomare 234
Maria Anna Anastasio 383
Franco Bernaudo 184
Michele Gabriele 252
Veronica Gallo 158
Rosario Perri 243
Antonietta Russo 228
Maria Salvino 331
Fernando Sicilia 348
Antonio Simarco 340
Lorella Zumpano 233

Leonardo Citino (Rinasci Rogliano) 1.248 voti; 35,38%

Lorella Amato 47
Daniel Bonaccorso 71
Mario Canino 186
Miriam Coccari 129
Giandomenico Costanzo 249
Giuliana Giuliani 202
Onello Lupoli 130
Anna Melfi 80
Maria Carmela Palazzo 205
Giuseppe Perri140
Diego Sicilia 205
Francesco Vizza 192

 

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook