Domenica, 28 Novembre 2021
stampa
Dimensione testo

Politica

Home Politica Cosenza, Mario Occhiuto annuncia: "Lascio la politica, torno al mio lavoro"
DOPO DIECI ANNI

Cosenza, Mario Occhiuto annuncia: "Lascio la politica, torno al mio lavoro"

di

Il neo presidente della giunta regionale, Roberto Occhiuto, perde la sua città mentre i socialisti ritrovano il loro antico splendore conquistando la guida d'una comunità ch'era stata in passato governata dal leader nazionale del "garofano" Giacomo Mancini. Sulla poltrona più alta di Palazzo dei Bruzi siederà Franz Caruso, avvocato e interprete storico del socialismo locale sempre rimasto a sinistra anche nei momenti difficili della "diaspora" cominciata dopo "Mani pulite".

L'elezione del penalista prestato alla politica indica quella di Cosenza come l'unica provincia d'Italia dove i socialisti guidano il capoluogo e pure due centri importanti come Paola e Cassano. E' questo il piccolo ma significativo segnale che arriva con forza dalle Amministrative celebrate in riva al fiume Crati. E il sindaco uscente? Mario Occhiuto anticipa di aver deciso di lasciare la politica. "Ho speso dieci anni, tutti vissuti intensamente: ora torno alle mie cose e al mio lavoro".

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook