Domenica, 22 Maggio 2022
stampa
Dimensione testo

Politica

Home Politica Provincia di Cosenza, il centrodestra scalda i motori
ELEZIONI

Provincia di Cosenza, il centrodestra scalda i motori

di
Piace il profilo del sindaco di Aprigliano, Alessandro Porco, come possibile candidato di superamento che però è in quota Italia Viva
Cosenza, Politica
Franco Iacucci

È ormai proiettato verso la Cittadella, Franco Iacucci, ma non manca di profondere le sue energie verso l’Ente che capeggia da quattro anni, da quando, cioè, riuscì a strappare la guida di piazza 15 Marzo al centrodestra, ottenendo un risultato pressoché bulgaro, tanto da formare una maggioranza granitica all’interno dell’assemblea. Avrebbe proseguito nell’incarico per altro tempo ancora, ma il passaggio al consiglio regionale lo costringerà a smettere i panni di presidente della Provincia prima della scadenza naturale del mandato. Iacucci, infatti, ha superato lo scoglio delle urne lo scorso 3 e 4 ottobre nonostante la vittoria conseguita dal forzista Roberto Occhiuto in qualità di governatore calabrese. E dovrà lasciare anzitempo, dunque, la poltrona di inquilino dell’ex palazzo del Governo, nonché quella di sindaco di Aiello Calabro. La normativa vigente in materia, però, gli consente di depositare le dimissioni entro novanta giorni dalla prima seduta dell’assise regionale, che dovrebbe riunirsi lunedì. Per cui, teoricamente, potrebbe allungare la legislatura fino a febbraio-marzo del prossimo anno. Non mancano le indiscrezioni sulla successione a Iacucci. Intanto è scattata la corsa per uno scranno nel civico consesso, il cui rinnovo è in programma sabato 18 dicembre.

Leggi l'articolo completo sull'edizione cartacea di Gazzetta del Sud - Cosenza

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook